Please select a page for the Contact Slideout in Theme Options > Header Options
Medigem – CENTO FIORI

Medigem – CENTO FIORI

19,20 

Descrizione

Medigem – CENTO FIORI

30 ml

Dose consigliata: 5-20 gocce due tre volte al giorno diluite in acqua

Le gemme del Noce manifestano proprietà antinfettive e antinfiammatorie: sperimentalmente stimolano le cellule epatiche di Kupffer, svolgendo quindi un’importante azione di drenaggio. Utile per trachea, bronchi, pelle, pancreas, intestino.

Attivo contro lo stafilococco e lo streptococco e nei confronti dei germi che si sviluppano a livello delle mucose, in particolare a livello di trachea e bronchi, ilgemmoderivato di noce (Juglans regia) risulterà indicata nel trattamento di  tracheobronchiti, otiti e sinusiti. Per le sinusiti può essere affiancato da Carpinus betulus.

Per un trattamento generale della bronchite cronica invece è più indicata l’associazione del gemmoderivato di noce in quanto buon antinfettivo che agisce contro i germi che abitualmente si sviluppano a livello della mucosa tracheale e bronchiale, congemmoderivato di Ribes nero, per la sua più volte citata azione antinfiammatoria generale: generalmente ognuno ha come posologia 50 gocce diluite in acqua, sorseggiando lentamente, mattina e sera.

Secondo Bruno Brigo, le gemme di Noce sono conosciute e da tempo utilizzate per le loro proprietà depurative che si manifestano soprattutto a livello della pelle.

Rimedio di suppurazione, l’azione del gemmoderivato di noce viene sfruttata nella terapia dell’eczema infetto, nell’acne pustolosa, nell’impetigo e in ogni alterazione cutanea con trasudazione siero-ematica (che si riscontra in genere nella fase di cicatrizzazione di una piaga o di una ferita in genere, ulcere ecc.).

Per l’eczema infetto di solito è consigliabile l’associazione del gemmoderivato di noce con il gemmoderivato di ribes nero. Per le proprietà antisettiche e antiflogistiche e di miglioramento del trofismo cutaneo risulta estremamente efficace nel trattamento generale dell’acne. Altre segnalazioni sono rappresentate dall’iperidrosi e dalle micosi. Le gemme infatti manifesterebbero, oltre alle note proprietà eudermiche, attività inibente nei confronti dei miceti.

 

Esaurito

000
Medigem – CENTO FIORIIngredienti:

  • Pioppo nero (Populus nigra L.) gemme
  • Noce (Juglans regia L.) gemme

 

  • MEDIGEM Basegemmo – 55° – 30 ml.

I basegemmo di Cento Fiori sono realizzati con i criteri stabiliti dalla Farmacopea Francese. I macerati di gemme si prefiggono di ricreare nell’organismo umano il sano equilibrio, utilizzando estratti di tessuti vegetali freschi in via di accrescimento, le gemme!

Questi tessuti embrionali sono molto attivi perché mantengono le facoltà anaboliche totali della primitiva cellula vegetale di quella pianta. Essa è in grado di sviluppare tutte le potenzialità della pianta stessa, caratteristica che le cellule adulte differenziate non hanno più.

Della pianta si utilizzano: gemme, giovani getti, radichette, boccioli, amenti, scorze interne di giovani rami e radici, i semi e qualsiasi altro tessuto embrionale. Questi tessuti meristematici sono particolarmente ricchi in enzimi, vitamine, fattori di crescita, acidi nucleici (RNA/ DNA), ormoni vegetali (auxine, cinetine, gibberelline) oltre ai principi attivi propri della specie (antociani, flavonoidi, ecc.).

Pol Henry prende in considerazione la foresta medioeuropea e solo lo strato arboreo e arbustivo. Questo criterio ci pone di fronte all’immenso vantaggio di utilizzare esclusivamente piante dell’area geografica in cui viviamo.

Reviews(0)

There are no reviews yet.

Add a Review

Be the first to review “Medigem – CENTO FIORI”